HomeNewsGenoa - Milan 1⁰ tempo

Genoa – Milan 1⁰ tempo

Pubblicato il

- Pubblicità -

Gilardino disegna un Grifone a matrice elastica, con un 4 5 1 molto bloccato in fase difendente che si trasforma fluidamente quando Albert scende a ricevere palla sullo sviluppo del gioco. Gli scambi di posizione sugli esterni (Vasquez/Haps, De Winter/Sabelli), con le uscite soprattutto di Vasquez, creano molte difficoltà ad un Milan che fatica a leggere i movimenti; tant’è vero che Florenzi ed Hernandez sono già ammoniti. La mancanza di Retegui come riferimento offensivo si fa sentire ma allo stesso modo Gila, consapevole di non avere un vice all’altezza, si inventa un gioco diverso dal solito, tracciato prevalentemente in ampiezza con Thorsby pronto ad imbucarsi da centravanti d’area.
Un Genoa a mio modo di vedere molto interessante e “gustoso”, che sino ad ora ha rischiato poco mostrando una sorprendente duttilità tattica nei suoi elementi.
Speriamo che il Grifone mantenga la stessa intensità e personalità nella ripresa perché a mio modesto parere giocando così possiamo fare male ai rossoneri

Des

- Pubblicità -GenoART

RUBRICHE

POPOLARE

Genoa corsaro a Verona

Il Genoa parte per Verona con diverse assenze, ma Gilardino riesce comunque a mettere in campo una formazione vogliosa di ben figurare contro i...

Radio music for peace