HomeNewsGilardino: "Per domani Retegui e Messias out"

Gilardino: “Per domani Retegui e Messias out”

Pubblicato il

- Pubblicità -

Queste le parole del tecnico del Genoa Alberto Gilardino alla vigilia della gara di domani sera al Mapei Stadium contro il Sassuolo:

“Conosco molto bene Dionisi e so quali siano le sue qualità e le sue capacità. Il Sassuolo è una squadra forte, di grande qualità ma anche con grande fisicità, con giocatori importanti fra i quali Berardi, che alza il livello tecnico della squadra.

Da noi rientrerà Strootman, anche se ovviamente non avrà i novanta minuti nelle gambe. Non ci saranno invece Retegui e Messias, per i quali ne valuteremo il rientro.

Dovremo essere lucidi e determinanti in tutte le fasi di gioco. Siamo determinati a cercare di riprenderci quanto non abbiamo raccolto nelle ultime partite fuori casa.

Il pareggio contro la Juventus ci ha permesso di lavorare in settimana con serenità.

Ekuban potrebbe essere un’idea. Sta ritrovando la sua forma ottimale. Ha margini di miglioramento nei movimenti. Ho visto pochi giocatori attaccare la profondità così come fa lui. Penso che potrà darci una grande mano.

Gudmundsson deve essere bravo, come è stato fino ad oggi, a cercare spazio e velocità per puntare la porta.

Malinovskyi per le sue caratteristiche e per la sua duttilità è un giocatore molto importante per noi.

Non vorrei toccare molto la formazione che andrà in campo domani sera rispetto a quella vista contro la Juventus. I cambi poi potranno fare la differenza”.

Gip

- Pubblicità -GenoART

RUBRICHE

POPOLARE

Fiorentina – Genoa: le nostre pagelle

Queste le nostre pagelle al termine della gara fra Fiorentina e Genoa, terminata con il punteggio di 1 - 1: Martinez: 6 Incolpevole sul gol subìto,...

Radio music for peace