HomeGrifoncini in prestitoI Grifoncini in prestito 2023/24

I Grifoncini in prestito 2023/24

Pubblicato il

- Pubblicità -

Con la ripresa di tutti i campionati europei, dopo la sosta per le nazionali, riprendiamo come al solito a pubblicare la nostra rubrica dedicata ai giovani (e meno giovani) che il Genoa ha dirottato in prestito presso altri Club di Serie A, B e C, oltre che nei campionati esteri.

Queste le pagelle per ognuno di loro, relative all’ultimo turno di campionato:

Alexander Buksa – Attaccante – WSG Tirol – Fußball-Bundesliga (Austria)

Lustenau – Tirol: 2 – 3

Voto: N.G.

Entra a un quarto d’ora dal termine al posto di Prelec a risultato già acquisito.

Lennart Czyborra – Terzino sinistro – Pec Zwolle – Eredivisie (Olanda)

Zwolle – Eagles: 1 – 1

Voto: S.V.

Non convocato a causa di un infortunio.

Paolo Gozzi – Difensore – Red Star – Championnat National (terza serie Francia)

Le Mans – Red Star: 1 – 2

Voto: 6,5

Gioca novanta minuti di buon livello anche se alla mezz’ora si becca un cartellino giallo. Ha anche il merito di salvare con una scivolata la conclusione a botta (quasi) sicura di un avversario. Con questi tre punti il Red Star dei 777 comanda ora la classifica con sei punti di distacco dalla terza (vengono promosse le prime due), che è proprio il Le Mans.

Kelvin Yeboah – Attaccante – Montpellier – Ligue 1

Strasburgo – Montpellier: 2 – 2

Voto: 5,5

Partita strana e dal finale thrilling per il Montpellier che, dopo aver dominato il primo tempo chiudendolo con il doppio vantaggio, veniva poi raggiunto sul pareggio nella ripresa. Yeboah entrava in campo a venti minuti dal termine per dare velocità ad una manovra diventata lenta e compassata ma diventa protagonista, suo malgrado, solo per essere stato la causa indiretta dell’annullamento del gol vittoria per la sua squadra, giunto in pieno recupero ad opera di Fayad. Il var richiamava infatti il direttore di gara per un precedente leggero tocco col braccio dell’attaccante italiano durante un contrasto con un avversario. Tocco che l’arbitro considerava volontario e andava quindi ad annullare la rete degli ospiti fra le veementi proteste di tutti i giocatori del Montpellier, panchina ovviamente compresa. Il direttore di gara restava comunque fermo sulla sua decisione, per la gioia del pubblico di casa.

Guven Yalcin – Attaccante – Karagumruk – Super Lig (Turchia)

Karagumruk – Hatayspor: 0 – 0

Voto: 6

Entra dopo dieci minuti della ripresa al posto di Rohden. Non riesce ad entrare nel tabellino dei marcatori ma si guadagna la sufficienza in una gara dove sono stati gli ospiti a fare la partita. Una curiosità: in campo anche gli altri ex rossoblù Davide Biraschi e Stefano Sturaro, fra i migliori del Karagumruk.

Alessandro Marcandalli – Difensore centrale – Reggiana – Serie B

Reggiana – Cremonese: 2 -2

Voto: 6

Gioca una buona gara, ma ha sulla coscienza un rinvio sbagliato sui piedi di Collocolo che segna la rete che dà il via alla rimonta grigiorossa.

Daniele Portanova – Centrocampista – Reggiana – Serie B

Voto: 7

E’ una furia. Attacca e difende con grande caparbietà e lucidità e va anche in gol segnando al 23° la rete del 2 – 0. Probabilmente è la vera anima di questa combattiva Reggiana.

Filippo Melegoni – Centrocampista – Reggiana – Serie B

Voto: S.V.

Non convocato perchè, come dichiarato dal tecnico Alessandro Nesta, è un po’ indietro di condizione.

Marko Pajac – Terzino sinistro – Reggiana – Serie B

Voto: 6

Entra a venti minuti dal termine al posto di Libutti e alterna cose buone a qualche sbavatura, ma da lui non si poteva certo chiedere di più dopo tanta inattività dovuta all’infortunio subìto.

Patrizio Masini – Centrocampista – Ascoli – Serie B

Ascoli – Palermo: 0 – 1

Voto: 5,5

Entra a venti minuti dal termine, senza trovare spunti interessanti, in una gara che l’Ascoli perde nei minuti di recupero.

Brayan Boci – Terzino sinistro – Lecco – Serie B

Lecco – Brescia: 0 – 2

Voto: S.V.

Per lui solo panchina in una gara dove i padroni di casa meritavano certamente di più, ma che invece sbagliavano sottoporta tutto quello che c’era da sbagliare, compresi due calci di rigore.

Mattia Aramu – Attaccante – Bari – Serie B

Pisa – Bari: 1 – 1

Voto: 6

Entra a venti minuti dal termine al posto di Morachioli. Fa decisamente meglio del compagno, ma dalla sua tecnica ci si aspetta che sia anche decisivo.

Massimo Coda – Attaccante – Cremonese – Serie B

Reggiana – Cremonese: 2 – 2

Voto: 7,5

Gioca una gara strepitosa, mostrando grandi giocate e mettendo il suo sigillo alla gara realizzando a tre minuti dal termine del match un gran gol che completa la rimonta della squadra di Ballardini. Giocatore fondamentale per questa squadra (ma lo sarebbe anche per tutte le altre).

Elìa Petrelli – Attaccante – Pro Sesto – Serie C Girone A

Mantova – Pro Sesto: 2 – 0

Voto: 5,5

Entra a venti minuti dal termine al posto di Arras. Non incide sull’andamento del match.

Federico Valietti – Terzino destro – Vicenza – Serie C girone A

Vicenza – Lumezzane: 1 – 0

Voto: S.V.

Per lui solo panchina.

Alessandro Debenedetti – Attaccante – Mantova – Serie C girone A

Mantova – Pro Sesto: 2 – 0

Voto: N.G.

Entra a dieci minuti dal termine al posto di Monachello a risultato già acquisito.

Federico Accornero – Attaccante – Pescara – Serie C girone B

Pescara – Arezzo: 3 – 2

Voto: 5,5

Questa volta il nostro Grifoncino sembra spaesato e non riesce a fare nessuna delle sue giocate. Zeman si accorge che per lui non è giornata e lo sostiuisce ad inizio ripresa con Cangiano, che realizzerà poi la rete della vittoria per i padroni di casa.

Luca Chierico – Mediano – Gubbio – Serie C girone B

Gubbio – Fermana: 0 – 0

Voto: 6

Il risultato dice tutto su una gara senza grandi emozioni. Esce a venti minuti dal termine del match sostituito da Rosaia.

Gabriele Calvani – Difensore – Pontedera – Serie C girone B

Pontedera – Cesena 1 – 3

Voto: 5

Se la deve vedere con Saber Hraiech, piazzato a ridosso delle punte, ma è proprio l’italo tunisino a segnare dopo dieci minuti la rete del vantaggio ospite. Esce nell’intervallo per far posto a Pretato.

Lorenzo Gagliardi – Difensore – Pontedera – Serie C girone B

Voto: S.V.

Per lui solo panchina.

Daniel Fossati – Attaccante – Pontedera – Serie C girone B

Voto: N.G.

Entra a sette minuti dal termine del match al posto di Catanese.

Gip

- Pubblicità -GenoART

RUBRICHE

POPOLARE

Gli arbitri di Fiorentina – Genoa

L' AIA ha comunicato gli ufficiali di gara incaricati per la partita di Lunedì 15 Aprile alle ore 18.00 al Franchi di Firenze. Arbitro: Di...

Radio music for peace