HomeGrifoncini in prestitoI Grifoncini in prestito

I Grifoncini in prestito

Pubblicato il

- Pubblicità -

Continuiamo con la nostra consueta rubrica dedicata ai giovani (e meno giovani) che il Genoa ha dirottato in prestito presso altri Club di Serie A, B e C, oltre che nei campionati esteri.

Queste le pagelle per ognuno di loro, relative all’ultimo turno di campionato:

Alexander Buksa – Attaccante – WSG Tirol – Fußball-Bundesliga (Austria)

Tirol – Sturm Graz: 0 – 2

Voto: 6

Parte titolare e fa del suo meglio ma lo Sturm Graz è di altra categoria e nonostante l’inferiorità numerica maturata dopo un quarto d’ora della ripresa vince il match senza grandi problemi. Esce al 65° sostituito da Forst.

Lennart Czyborra – Terzino sinistro – Pec Zwolle – Eredivisie (Olanda)

Zwolle – PSV: 1 – 7

Voto: S.V.

Per lui solo panchina.

Paolo Gozzi – Difensore – Red Star – Championnat National (terza serie Francia)

Red Star – Le Mans: 4 – 1

Voto: S.V.

Non convocato.

Kelvin Yeboah – Attaccante – Standard Liegi – Jupiler League (Belgio)

Royale Union – Standard Liegi: 2 – 1

Voto: 6

Tanto impegno e tanta corsa, ma la squadra di Blessin è un rullo compressore e conquista la vittoria consolidando il suo primato in classifica portandosi a ben otto punti di distacco dall’Andercht secondo in graduatoria.

Seidou Fini – Attaccante – Standard Liegi – Jupiler League (Belgio)

Voto: N.G.

Entra ad un quarto d’ora dal termine al posto di Price.

Silvan Hefti – Difensore – Montpellier – Ligue 1

Marsiglia – Montpellier: 4 – 1

Voto: 6

Viene schierato sulla fascia destra dove lotta e cerca anche di impostare qualche ripartenza. Ad inizio ripresa è costretto a fermare con le cattive lo scatenato Harit lanciato verso la porta, prendendosi ovviamente un sacrosanto cartellino giallo. Harit che qualche minuto dopo si “vendicherà” colpendolo con una gomitata in uno scontro di gioco. Esce a venti minuti dal termine sostituito da Adams.

Guven Yalcin – Attaccante – Karagumruk – Super Lig (Turchia)

Karagumruk – Alanyaspor: 1 – 1

Voto: 6

Parte bene, ma quando i suoi compagni alla mezz’ora restano in dieci a causa dell’espulsione di Mendes il tecnico Arveladze lo sostituisce con Lasagna.

Alessandro Marcandalli – Difensore centrale – Reggiana – Serie B

Brescia – Reggiana: 0 – 0

Voto: 7

Gioca tutta la gara senza sbavature. Anzi, nel finale è strepitoso nel murare la conclusione di Moncini a porta vuota, salvando così il risultato.

Manolo Portanova – Centrocampista – Reggiana – Serie B

Voto: 6,5

Sufficiente nella prima frazione di gioco quando viene schierato esterno, ma molto meglio nella ripresa quando gioca in posizione più centrale e avanzata. Va almeno due volte vicino alla marcatura personale, ma è bravissimo l’estremo difensore dei padroni di casa nel ribattere le sue conclusioni.

Filippo Melegoni – Centrocampista – Reggiana – Serie B

Voto: 5,5

Non una grande partita per lui. Rischia di fare un patatrac perdendo un pallone che innescava la ripartenza di Moncini, la cui conclusione era però ben parata da Bardi. In attacco un solo lampo con una conclusione pericolosa ben parata da Avella (numero 12 bresciano entrato in sostituzione dell’infortunato Andrenacci). Esce al 62^ sostituito da Girma.

Marko Pajac – Terzino sinistro – Reggiana – Serie B

Voto: S.V.

Per lui solo panchina.

Patrizio Masini – Centrocampista – Ascoli – Serie B

Feralpisalò – Ascoli: 0 – 1

Voto: 7

E’ il motore della squadra bianconera. Da lui passano tutte le azioni offensive della squadra di Castori, che ha saputo trovargli il giusto ruolo in campo rendendolo un giocatore indispensabile per questa squadra. In questa gara poi non si limita solo ad ispirare i compagni ma va anche a segnare personalmente la rete della vittoria dei marchigiani. E’ però costretto ad uscire ad inizio ripresa a causa di un fastidio muscolare. Un ragazzo che potrebbe essere davvero utile al Grifone prossimo venturo.

Mattia Aramu – Attaccante – Bari – Serie B

Sudtirol – Bari: 1 – 0

Voto: S.V.

Non convocato per infortunio.

George Puscas – Attaccante – Bari – Serie B

Voto: 5

Per lui altra prestazione incolore. Iachini lo toglie a dieci minuti dal termine sostiuendolo con Menez.

Massimo Coda – Attaccante – Cremonese – Serie B

Cremonese – Palermo: 2 – 2

Voto: 7,5

Una furia. La Cremonese resta in dieci uomini dopo un quarto d’ora di gioco a causa dell’espulsione di Sernicola, ed il Palermo ringrazia portandosi in vantaggio di due reti. Ma non aveva fatto i conti con il bomber, che fa ammattire la difesa avversaria tirando da ogni posizione o servendo assist invitanti ai compagni. Con un attaccante di quel livello la Cremonese non poteva proprio perdere e così dopo soli cinque minuti della ripresa arrivavano già i due gol che riequilibravano il risultato. Il secondo dei quali realizzato ovviamente da Coda, che viene poi fatto rifiatare ad un quarto d’ora dal termine.

Filip Jagiello – Centrocampista – Spezia – Serie B

Modena – Spezia: 0 – 0

Voto: S.V.

Per lui solo panchina.

Brayan Boci – Terzino sinistro – Legnago Salus – Serie C Girone A

Legnago Salus – Atalanta Under 23: 1 – 1

Voto: 6,5

Rientra dalla squalifica e torna subito titolare giocando una buona gara contro un avversario temibile.

Alessandro Debenedetti – Attaccante – Mantova – Serie C girone A

Novara – Mantova: 1 – 1

Voto: N.G.

Entra ad un quarto d’ora dal termine al posto di Trimboli.

Elìa Petrelli – Attaccante – Fermana – Serie C Girone B

Entella – Fermana: 1 – 1

Voto: 6

Entra al 64° al posto di Malaccari con la sua squadra proiettata alla ricerca del pareggio. Fa del suo meglio per portare a termine la missione, che viene completata da Fort nei minuti di recupero.

Federico Accornero – Attaccante – Pescara – Serie C girone B

Pescara – Lucchese: 1 – 0

Voto: S.V.

Non convocato per infortunio.

Daniel Fossati – Attaccante – Sestri Levante – Serie C girone B

Carrarese – Sestri Levante: 5 – 1

Voto: 6,5

E’ furbo e lesto ad approfittare, dopo soli cinque minuti, di un errato disimpegno della difesa della Carrarese infilandosi fra il difensore Capezzi, che la passava maldestramente indietro, ed il portiere Bleve, che ritardava l’uscita. Per fermarlo ai due difensori non restava che ricorrere al fallo, causando così un netto calcio di rigore per gli ospiti (poi trasformato da Pane). Il divario con la terza della classe era però evidente e la Carrarese ribaltava quindi abbondantemente il risultato, grazie anche all’espulsione di Podda al 37° che lasciava il Sestri Levante in inferiorità numerica. Per cercare di ridisegnare la squadra il tecnico Barilari lo avvicenda ad inizio ripresa con Omoregbe.

Luca Chierico – Mediano – Gubbio – Serie C girone B

Olbia – Gubbio: 1 – 2

Voto: 6,5

Gioca molti palloni e contribuisce ad una preziosa vittoria esterna per il Gubbio.

Gabriele Calvani – Difensore – Pontedera – Serie C girone B

Pontedera – Torres: 1 – 2

Voto: 6,5

Buona prova (fatta di anticipi e chiusure) nonostante la sconfitta, che è francamente immeritata per quanto visto in campo.

Lorenzo Gagliardi – Difensore – Pontedera – Serie C girone B

Voto: S.V.

Per lui solo panchina.

Federico Valietti – Terzino destro – Taranto – Serie C girone C

Taranto – Catania: 1 – 0

Voto: 6

Fa il suo, senza particolari eccessi e senza praticamente mai superare la linea di centrocampo. Ma forse era quello che gli chiedeva il suo allenatore. Esce a venti minuti dal termine sostituito da Mastromonaco.

Gip

- Pubblicità -GenoART

RUBRICHE

POPOLARE

Genoa svelata la nuova maglia 2024/2025

Presentata oggi, nata dalla collaborazione con il brand, fornitore tecnico Kappa, la nuova maglia che i nostri ragazzi indosseranno per il prossimo campionato Serie...

Radio music for peace

Still33