HomeGrifoncini in prestitoI Grifoncini in prestito

I Grifoncini in prestito

Pubblicato il

- Pubblicità -

Continuiamo con la nostra consueta rubrica dedicata ai giovani (e meno giovani) che il Genoa ha dirottato in prestito presso altri Club di Serie A, B e C, oltre che nei campionati esteri.

Queste le pagelle per ognuno di loro, relative all’ultimo turno di campionato:

Alexander Buksa – Attaccante – WSG Tirol – Fußball-Bundesliga (Austria)

Tirol – Hartberg: 1 – 0

Voto: 6

Si rende pericoloso ma non entra nel tabellino dei marcatori. Il Tirol però torna finalmente alla vittoria, anche se facilitato dall’inferiorità numerica degli avversari già dal 35° della prima frazione di gioco. Esce ad un quarto d’ora dal termine sostituito da Kronberger.

Lennart Czyborra – Terzino sinistro – Pec Zwolle – Eredivisie (Olanda)

Heerenveen – Zwolle: 2 – 0

Voto: S.V.

Per lui solo panchina.

Paolo Gozzi – Difensore – Red Star – Championnat National (terza serie Francia)

Avranches – Red Star: 0 – 0

Voto: 6

Parte dal primo minuto e gioca una discreta gara contro un avversario temibile. Esce a dieci minuti dal termine sostituito da El Hriti.

Kelvin Yeboah – Attaccante – Standard Liegi – Jupiler League (Belgio)

Standard Liegi – Gent: 4 – 2

Voto: 7,5

Finalmente per lui una giornata di gloria. Sarà anche che gli avversari erano ridotti in dieci uomini già dopo soli 18 minuti, ma comunque gioca un’ottima gara realizzando anche una doppietta importantissima per il mantenimento della categoria da parte dello Standard.

Seidou Fini – Attaccante – Standard Liegi – Jupiler League (Belgio)

Voto: S.V.

Per lui solo panchina.

Silvan Hefti – Difensore – Montpellier – Ligue 1

Montpellier – Strasburgo: 2 – 2

Voto: S.V.

Per lui stavolta solo panchina.

Guven Yalcin – Attaccante – Karagumruk – Super Lig (Turchia)

Adana Demirspor – Karagumruk: 1 – 0

Voto: 6

Entra ad inizio ripresa per cercare di pareggiare la rete del vantaggio dei padroni di casa realizzata da Mario Balotelli su calcio di rigore. Il suo ingresso porta vivacità all’attacco degli ospiti, che si rendono pericolosi dopo un primo tempo piuttosto apatico. Il pareggio però non arriva e la situazione di classifica del Karagumruk ora si complica, trovandosi quart’ultimo in classifica (ne retrocedono quattro) a pari punti con l’Hatayspor.

Alessandro Marcandalli – Difensore centrale – Reggiana – Serie B

Ascoli – Reggiana: 0 – 0

Voto: 6,5

Gioca una gara ordinata e attenta. Nel finale di primo tempo è strepitoso nel murare Mendes che già pregustava la rete del vantaggio. Con lui la difesa degli emiliani è al sicuro. Il problema per i granata caso mai è in attacco, visto che i suoi compagni riescono sempre a mangiarsi l’impossibile (in questo oggi la palma va a Gondo, che sbaglia un gol, solo davanti al portiere, da lasciare allibiti).

Manolo Portanova – Centrocampista – Reggiana – Serie B

Voto: 5,5

Entra a venti minuti dal termine al posto di Cigarini, ma non riesce a mettere ordine agli attacchi della Reggiana alla ricerca del gol contro un avversario appena ridotto in dieci a causa dell’espulsione del portiere bianconero Viviano. Si fa notare per il cartellino giallo ricevuto.

Filippo Melegoni – Centrocampista – Reggiana – Serie B

Voto: N.G.

Entra a dieci minuti dal termine al posto di Antiste.

Marko Pajac – Terzino sinistro – Reggiana – Serie B

Voto: S.V.

Per lui solo panchina.

Patrizio Masini – Centrocampista – Ascoli – Serie B

Ascoli – Reggiana: 0 – 0

Voto: S.V.

Non convocato a causa di un problema muscolare accusato nello scorso turno di campionato. La sua assenza si fa sentire per la squadra di Castori.

Mattia Aramu – Attaccante – Bari – Serie B

Bari – Spezia: 1 – 1

Voto: S.V.

Non convocato per infortunio.

George Puscas – Attaccante – Bari – Serie B

Voto: N.G.

Entra ad un quarto d’ora dal termine al posto di Nasti.

Massimo Coda – Attaccante – Cremonese – Serie B

Modena – Cremonese: 0 – 1

Voto: 6

E’ come al solito l’osservato speciale numero uno della difesa del Modena. Lui si batte con caparbietà, cercando di aprire spazi per i compagni quando non riesce ad andare a concludere personalmente. La sua sola presenza è sempre un’arma importante per la squadra di Stroppa. Esce a dieci minuti dal termine sostituito da Ciofani.

Filip Jagiello – Centrocampista – Spezia – Serie B

Bari – Spezia: 1 – 1

Voto: 6,5

Buona la sua gara. Corre, lotta e imposta senza risparmiarsi. Ed un suo bel lancio porta al vantaggio spezzino. Esce un po’ a sorpresa al 64° per fare posto ad Esposito. Ma forse dopo tanta corsa cominciava ad essere in debito d’ossigeno.

Brayan Boci – Terzino sinistro – Legnago Salus – Serie C Girone A

Triestina – Legnago Salus: 2 – 2

Voto: S.V.

Oggi per lui solo panchina.

Alessandro Debenedetti – Attaccante – Mantova – Serie C girone A

Pro Vercelli – Mantova: 1 – 1

Voto: S.V.

Per lui solo panchina.

Elìa Petrelli – Attaccante – Fermana – Serie C Girone B

Fermana – Olbia: 2 – 2

Voto: N.G.

Entra ad un quarto d’ora dal termine al posto di Giovinco.

Federico Accornero – Attaccante – Pescara – Serie C girone B

Torres – Pescara: 4 – 1

Voto: 5,5

La buona notizia è il suo rientro in campo dopo l’infortunio patito. Entra infatti dopo un quarto d’ora della ripresa al posto di Dagasso. La giornata degli abruzzesi però non è delle migliori, e non incide sul match.

Daniel Fossati – Attaccante – Sestri Levante – Serie C girone B

Sestri Levante – Spal: 2 – 3

Voto: 5,5

Entra al 55° al posto di Clemenza, con la sua squadra in inferiorità numerica (ma in vantaggio di una rete) dal 34° a causa dell’espulsione di Regini. Il suo ingresso però, suo malgrado, coincide con la rimonta degli ospiti. Non ha occasioni per mettersi in mostra.

Luca Chierico – Mediano – Gubbio – Serie C girone B

Juventus Under 23 – Gubbio: 2 – 2

Voto: 7

Entra al 72° al posto di Rosaia, ma nonostante il poco minutaggio riesce ad essere determinante servendo a Udoh, in piena zona Cesarini, un preciso assist che vale il definitivo pareggio degli ospiti.

Gabriele Calvani – Difensore – Pontedera – Serie C girone B

Vis Pesaro – Pontedera: 0 – 1

Voto: 7

Buona prova sua e di tutta la squadra, che vince con merito sul campo della Vis Pesaro. Mette anche il suo personale zampino nell’azione che nei minuti di recupero vale il gol vittoria, deviando di testa una palla che finisce giusto sui piedi di Espeche, che in spaccata è lesto a battere il portiere avversario a due passi dalla linea di porta. Sul finire della prima frazione di gioco si merita un cartellino giallo.

Lorenzo Gagliardi – Difensore – Pontedera – Serie C girone B

Voto: S.V.

Non convocato.

Federico Valietti – Terzino destro – Taranto – Serie C girone C

Turris – Taranto: 1 – 1

Voto: 6

Entra al 42° del primo tempo al posto dell’infortunato Mastromonaco e gioca con personalità, coprendo bene gli spazi e ripartendo ogni volta che gli è possibile.

Gip

- Pubblicità -GenoART

RUBRICHE

POPOLARE

Genoa svelata la nuova maglia 2024/2025

Presentata oggi, nata dalla collaborazione con il brand, fornitore tecnico Kappa, la nuova maglia che i nostri ragazzi indosseranno per il prossimo campionato Serie...

Radio music for peace

Still33