HomeGrifoncini in prestitoI Grifoncini in prestito

I Grifoncini in prestito

Pubblicato il

- Pubblicità -

Continuiamo con la nostra consueta rubrica dedicata ai giovani (e meno giovani) che il Genoa ha dirottato in prestito presso altri Club di Serie A, B e C, oltre che nei campionati esteri.

Una novità: da questa settimana la foto allegata all’articolo sarà quella del giocatore che secondo noi è stato il migliore dell’ultimo turno di gare.

Migliore di questa settimana: Alessandro Marcandalli.

Queste le pagelle di tutti i Grifoncini, relative all’ultimo turno di campionato:

Alexander Buksa – Attaccante – WSG Tirol – Fußball-Bundesliga (Austria)

Austria Vienna – Tirol: 2 – 0

Voto: 6

Anche stavolta non entra nel tabellino dei marcatori, ma la sufficienza se la guadagna ugualmente. La gara non era delle più facili, ma il Tirol la rende comunque equilibrata. Esce a venti minuti dal termine sostituito da Forst.

Lennart Czyborra – Terzino sinistro – Pec Zwolle – Eredivisie (Olanda)

Zwolle – Volendam: 1 – 1

Voto: S.V.

Per lui solo panchina.

Paolo Gozzi – Difensore – Red Star – Championnat National (terza serie Francia)

Red Star – Chateauroux: 0 – 0

Voto: S.V.

Non convocato.

Kelvin Yeboah – Attaccante – Standard Liegi – Jupiler League (Belgio)

Genk – Standard Liegi: 1 – 0

Voto: 6

Dopo la doppietta messa a segno la settimana scorsa stavolta, in casa della quinta della classe, non riesce ad essere altrettanto incisivo. Merita però comunque la sufficienza.

Seidou Fini – Attaccante – Standard Liegi – Jupiler League (Belgio)

Voto: N.G.

Entra ad un minuto dal termine al posto di Noubi Ngnokam.

Silvan Hefti – Difensore – Montpellier – Ligue 1

Nizza – Montpellier: 1 – 2

Voto: N.G.

Parte titolare, ma è costretto ad uscire dal campo dopo soli dieci minuti di gioco a causa di un infortunio. Al suo posto Tchato.

Guven Yalcin – Attaccante – Karagumruk – Super Lig (Turchia)

Trabzonspor – Karagumruk: 5 – 1

Voto: N.G.

Entra ad un quarto d’ora dal termine a gara ormai abbondantemente compromessa in casa della terza forza del campionato.

Alessandro Marcandalli – Difensore centrale – Reggiana – Serie B

Catanzaro – Reggiana: 0 – 1

Voto: 7,5

La Reggiana passa in vantaggio dopo soli dodici minuti grazie ad una autorete di Fulignati. Poi è quasi sempre solo Catanzaro. E lui si erge a comandare la difesa di Fort Apache, cioè della Reggiana. Strepitoso in alcuni interventi, mette in mostra concentrazione e senso della posizione e dell’anticipo. Esce stremato e in preda ai crampi a quattro minuti dal termine, sostituito da Libutti.

Manolo Portanova – Centrocampista – Reggiana – Serie B

Voto: 6,5

Si dà un gran daffare per erigere una diga a protezione della propria porta. E riesce nel suo intento. Esce a venti minuti dal termine sostituito da Melegoni.

Filippo Melegoni – Centrocampista – Reggiana – Serie B

Voto: 6

Entra a venti minuti dal termine al posto di Portanova e come il compagno pensa più a difendere che a proporsi in avanti.

Marko Pajac – Terzino sinistro – Reggiana – Serie B

Voto: N.G.

Entra nei minuti di recupero al posto di Pieragnolo.

Patrizio Masini – Centrocampista – Ascoli – Serie B

Samp – Ascoli: 2 – 1

Voto: S.V.

Non è stato convocato da Mister Castori a causa dell’infortunio subìto due settimane fa e dal quale non è ancora riuscito a recuperare.

Mattia Aramu – Attaccante – Bari – Serie B

Venezia – Bari: 3 – 1

Voto: S.V.

Non convocato per infortunio.

George Puscas – Attaccante – Bari – Serie B

Voto: 6,5

Parte titolare e questa volta sembra più mobile e reattivo del solito. Sua la rete al 38° che accorciava le distanze con un bel diagonale. Ha poi anche l’opportunità di mettere a segno una doppietta, ma è troppo altruista passando la palla a Sibilli anzichè cercare la conclusione personale. Esce a cinque minuti dal termine sostituito da Kallon.

Massimo Coda – Attaccante – Cremonese – Serie B

Cremonese – Como: 2 – 1

Voto: 6,5

Si batte su ogni palla, cercando la conclusione personale o l’assist per i compagni. E’ freddo e lucido nel realizzare su rigore (provocato da un tocco di mano di un avversario che cercava di arginarlo in area) la rete del vantaggio grigiorosso. E’ invece un po’ ingenuo nel provocare un fallo (per il quale verrà anche ammonito) dal quale scaturisce il calcio di punizione che vale la rete del momentaneo pareggio degli ospiti (in inferiorità numerica già dopo solo un quarto d’ora di gioco a causa dell’espulsione di di Strefezza). Esce nei minuti di recupero sostituito da Ghiglione.

Filip Jagiello – Centrocampista – Spezia – Serie B

Spezia – Sudtirol: 2 – 1

Voto: N.G.

Entra a dieci minuti dal termine al posto di Bandinelli.

Brayan Boci – Terzino sinistro – Legnago Salus – Serie C Girone A

Pro Vercelli – Legnago Salus: 1 – 3

Voto: 6,5

Gioca novanta minuti con qualità e quantità, contribuendo ad una preziosa vittoria esterna che fa volare il Legnago Salus al sesto posto in graduatoria.

Alessandro Debenedetti – Attaccante – Mantova – Serie C girone A

Pergolettese – Mantova: 0 – 4

Voto: 6

Parte titolare e pur non entrando nel tabellino dei marcatori contribuisce al poker che stende i padroni di casa. Prende un cartellino giallo dopo un quarto d’ora della ripresa. Esce a venti minuti dal termine, sostituito da Giacomelli.

Elìa Petrelli – Attaccante – Fermana – Serie C Girone B

Fermana – Pineto: 1 – 1

Voto: 6

Questa volta parte titolare e dà mobilità all’attacco dei padroni di casa. Suo un bel cross dal fondo per Sorrentino che però di testa spedisce a lato di un soffio. Esce al 57° sostituito da Marcandella. Con questo pareggio la Fermana rimane ferma all’ultimo posto della graduatoria.

Federico Accornero – Attaccante – Pescara – Serie C girone B

Pescara – Carrarese: 2 – 2

Voto: 6

Entra dopo un quarto d’ora della ripresa al posto di Tunjov per portare vivacità in una gara folle, con tre dei quattro gol del match realizzati dall’87° in poi (pareggio del Pescara su rigore, nuovo vantaggio Carrarese e definitivo pareggio dei padroni di casa all’ultimo secondo).

Daniel Fossati – Attaccante – Sestri Levante – Serie C girone B

Sestri Levante – Recanatese: 2 – 0

Voto: 6,5

Entra dopo un quarto d’ora della ripresa al posto di Gala ed il suo ingresso coincide con il vantaggio della squadra di casa. Buono il suo apporto ad una vittoria importantissima per i rossoblù liguri che al momento escono dalla zona play out.

Luca Chierico – Mediano – Gubbio – Serie C girone B

Cesena – Gubbio: 2 – 0

Voto: N.G.

Entra ad un quarto d’ora dal termine al posto di Bumbu.

Gabriele Calvani – Difensore – Pontedera – Serie C girone B

Juventus Under 23 – Pontedera: 1 – 1

Voto: 7

Altra buona prova su un campo decisamente ostico. Contro la Juventus Under 23 i granata sono costretti per buona parte della gara sulla difensiva, ma Calvani e i suoi compagni reggono bene l’urto dei bianconeri.

Lorenzo Gagliardi – Difensore – Pontedera – Serie C girone B

Voto: S.V.

Non convocato.

Federico Valietti – Terzino destro – Taranto – Serie C girone C

Juve Stabia – Taranto: 2 – 1

Voto: 5,5

Parte titolare ma sulla fascia viene saltato qualche volta di troppo dagli esterni dei padroni di casa, che con questa vittoria consolidano il proprio primato in classifica. Esce dopo un quarto d’ora della ripresa sostituito da Orlando.

Gip

- Pubblicità -GenoART

RUBRICHE

POPOLARE

Sorrisi e preparazione

Le gambe si fanno sempre più pesanti e i carichi di lavoro aumentano.

Radio music for peace

Still33