HomeGrifoncini in prestitoI Grifoncini in prestito

I Grifoncini in prestito

Pubblicato il

- Pubblicità -

I Grifoncini in prestito

Nuovo appuntamento con la rubrica dedicata ai nostri giovani (e meno giovani) che il Genoa ha dirottato in prestito presso altri Club.

Queste le pagelle per ognuno di loro, relative all’ultimo turno di campionato:

Johan Vasquez – Difensore – Cremonese – Serie A

Cremonese – Empoli 1 – 0

Voto: 7

Ballardini gli dà fiducia dopo la panchina della settimana scorsa contro la Samp, e lui lo ripaga con una buona prestazione. Gli attaccanti della squadra toscana trovano in lui un muro che non sono riusciti a superare. Ottimo contribuito alla preziosissima vittoria grigiorossa.

Pablo Galdames – Mediano – Cremonese – Serie A

Cremonese – Empoli 1 – 0

Voto: 6

Anche lui ritrova la fiducia del “Balla”, e anche lui fornisce una buona prova. Si batte a centrocampo a protezione della linea di difesa grigiorossa. Esce al 21° del secondo tempo per fare spazio alla freschezza di Benassi.

Kelvin Yeboah – Attaccante – Augsburg – Bundesliga

Lipsia – Augsburg 3 – 2

Voto: N.G.

Campionato finito per il nostro Grifoncino, che qualche settimana fa ha subìto un brutto infortunio con frattura della caviglia.

Filippo Melegoni – Centrocampista – Standard Liegi – Jupiler League (Belgio)

Standard Liegi – Charleroi 3 – 1

Voto: 6

Entra ad un quarto d’ora dal termine al posto di Cimirot, e fa la sua parte per riuscire a portare a casa tre punti importantissimi per continuare la rincorsa ad un piazzamento diretto nelle coppe europee.

Alexander Buksa – Attaccante – Standard Liegi Under 23 – Challenger Pro League (Belgio)

Standard Liegi Under 23 – Genk Under 23 0 – 0

Voto: 6

Si sbatte molto in attacco in una gara sostanzialmente equilibrata. Continua però il suo digiuno dal gol.

Yayah Kallon – Attaccante – Verona – Serie A

Napoli – Verona 0 – 0

Voto: N.G.

Per lui solo panchina.

Andrea Favilli – Attaccante – Ternana – Serie B

Ternana – Pisa 2 – 1

Voto: 7

Dopo la prova opaca della settimana scorsa oggi si scatena e si batte come un leone, risultando determinante per la sua squadra. Prima infatti realizza su rigore il gol del pareggio della Ternana e tre minuti dopo serve a Falletti l’assist per il gol che ribalta il risultato della gara. Esce stremato ad un quarto d’ora dal termine per dare spazio alla freschezza di Donnarumma.

Francesco Cassata – Centrocampista – Ternana – Serie B

Ternana – Pisa 2 – 1

Voto: N.G.

Entra a cinque minuti dal termine al posto di Coulibaly.

Davide Biraschi – Difensore – Karagumruk – Super League (Turchia)

Karagumruk – Umraniyespor 4 – 2

Voto: 6

Ndl posticipo di questa sera Biro torna titolare dopo il turno saltato per squalifica nella scorsa settimana. La gara è molto equilibrata, e lui ci mette l’esperienza e la forza fisica per fermare gli attaccanti ospiti. In ogni modo. E alla fine il Karagumruk di Andrea Pirlo porta a casa i tre punti.

Giacomo Calò – Mediano – Cosenza – Serie B

Cosenza – Cittadella 1 – 1

Voto: 6

Meno preciso di altre volte, offre comunque una prestazione sufficiente. E’ sfortunato sulla deviazione che porta al pareggio degli ospiti.

Vittorio Parigini – Ala destra – Como – Serie B

Bari – Como 2 – 2

Voto: 6,5

Dopo la buona prova contro il Genoa il tecnico Moreno Longo lo ripropone anche a Bari, e lui lo ripaga con una buona prestazione sulla fascia. Fa partire l’azione del vantaggio dei lombardi e ara costantemente la fascia avanti e indietro. Esce, forse un po’ a sorpresa, dopo un quarto d’ora della ripresa per fare posto a Vignali.

Paolo Gozzi – Difensore – Delfino Pescara – Serie C girone C

Pescara Monopoli 2 – 1

Voto: N.G.

Per lui solo panchina.

Patrizio Masini – Centrocampista – Novara – Serie C girone A

Novara – Feralpisalò 1 – 0

Voto: N.G.

Il giocatore circa due mesi fa ha subito un brutto infortunio. Peccato perchè la sua stagione era più che positiva. Il suo rientro dovrebbe avvenire per le ultime gare di campionato.

Mattia Zennaro – Centrocampista – Feralpisalò – Serie C girone A

Novara – Feralpisalò 1 – 0

Voto: 6

Gioca tutta la gara e merita la sufficienza in un match equilibrato e senza valore per gli ospiti, già promossi dalla settimana scorsa, che onorano però il campionato venendo beffati solo nel finale da una sfortunata autorete di Pànico.

Michele Besaggio – Centrocampista – Juventus Under 23 – Serie C girone A

Juventus Under 23 – Arzignano 0 – 1

Voto: 5,5

Entra a venti minuti dal termine al posto di Muharemovic e non incide sulla gara.

Nicholas Rizzo – Difensore – Pro Vercelli – Serie C girone A

Pro Vercelli – Mantova 0 – 2

Voto: N.G.

Per lui solo panchina.

Luca Chierico – Mediano – Piacenza – Serie C girone A

Pro Patria – Piacenza 1 – 1

Voto: 5,5

Non incide più di tanto in una gara che il Piacenza doveva vincere per cercare di credere ancora nei play out. Sul finale del primo tempo ha anche una buona occasione per segnare, ma la sua conclusione viene ribattuta in corner. Viene sostituito dopo dieci minuti della ripresa.

Alessandro Marcandalli – Difensore – Pontedera – Serie C girone B

Fermana – Pontedera 0 – 4

Voto: N.G.

Per lui turno di riposo in panchina.

Federico Valietti – Terzino destro – Vicenza – Serie C girone A

Vicenza – Pordenone 2 – 1

Voto: N.G.

Non convocato a causa di un infortunio occorsogli in settimana.

Elia Petrelli – Attaccante – Siena – Serie C girone B

Fiorenzuola – Siena: 1 – 1

Voto: N.G.

Ancora non convocato. Non ha ancora recuperato dal piccolo infortunio subìto.

Gianluca Parodi – Terzino sinistro – Lumezzane – Serie D girone B

Lumezzane – Villa Valle 2 – 1

Voto: 6

Gioca tutta la gara e merita la sufficienza in un match delicato per il Lumezzane che veniva da due sconfitte consecutive. Tre punti fondamentali che permettono ai lombardi di mantenere la testa della classifica.

Andrea Nesci – Terzino destro – Crema – Serie D girone D

Carpi – Crema 2 – 0

Voto: 6,5

Entra al 28′ incidendo positivamente sulle azioni di gioco che passano molto spesso dalla sua fascia.

Kacper Zielski – Trequartista – Matera – Serie D girone H

Lavello – Matera 1 – 3

Voto: 6

Entra dopo venti minuti della ripresa al posto di Bottalico per dare energia e forze fresche alla sua squadra in un match teso e combattuto. E’ artefice dell’espulsione del tecnico dei padroni di casa, che protesta con veemenza per un presunto fallo non sanzionato da lui commesso che costa, nel parapiglia che ne segue, anche il rosso ad un avversario. Nel finale di gara, con gli ospiti in nove uomini, offre poi un ottimo pallone a Lorusso, che viene però anticipato di un soffio da un difensore che riesce a deviare la palla in corner.

Gip

- Pubblicità -GenoART

RUBRICHE

POPOLARE

Joel Almada Monteiro

Alcuni rumors, rilevano un interesse per l'esterno sinstro classe '99 dello Young Boys formazione svizzera. Il ragazzo ha doppia nazionalità, portoghese e svizzera. Ho appena...

Radio music for peace