HomeNewsIl Pisa ci prova comunque. Depositato preannuncio di ricorso

Il Pisa ci prova comunque. Depositato preannuncio di ricorso

Pubblicato il

- Pubblicità -

Troppo grande la rabbia a Pisa per la sconfitta di ieri ad opera del Bari.

Sconfitta arrivata in piena zona Cesarini dopo che un involontario tocco galeotto del direttore di gara Andrea Colombo aveva facilitato la costruzione dell’azione decisiva, quella che ha portato alla concessione del calcio di rigore dal quale è scaturito il vantaggio barese.

Quindi, nonostante le parole di ieri dell’AD neroazzurro Giovanni Corrado, molto pessimista sulla possibilità che ci possano essere gli estremi per chiedere la ripetizione della gara, secondo quanto riportato dall’edizione online del quotidiano “La nazione” la società toscana avrebbe invece presentato oggi il “preannuncio di ricorso”.

Ora avrà tempo fino a mercoledì sera per depositare le motivazioni.

Nel frattempo il Giudice Sportivo, le cui decisioni sono attese per domani, potrebbe non omologare il risultato di Pisa – Bari in attesa di esaminare il referto arbitrale e la documentazione presentata dal Pisa.

Ricordiamo però che, senza ammissioni di errore da parte dell’arbitro Colombo, molto difficilmente il ricorso potrà essere accettato.

Non resta che attendere per sapere se la gara di ieri dell’Arena Garibaldi-Romeo Anconetani avrà un ulteriore strascico.

Gip

- Pubblicità -GenoART

RUBRICHE

POPOLARE

Gli arbitri di Fiorentina – Genoa

L' AIA ha comunicato gli ufficiali di gara incaricati per la partita di Lunedì 15 Aprile alle ore 18.00 al Franchi di Firenze. Arbitro: Di...

Radio music for peace