HomeNewsPortogallo - Italia: Lipani croce e delizia

Portogallo – Italia: Lipani croce e delizia

Pubblicato il

- Pubblicità -

E’ da poco terminata, al Centenary Stadium di Ta’ Qali (Malta), la gara fra Portogallo e Italia, valida per la fase eliminatoria a gironi del Campionato Europeo Under 19.

Il match si è concluso con il punteggio di 5 – 1 per la formazione lusitana al termine di una gara combattuta e caratterizzata dalle polemiche.

La partita si metteva subito bene per l’Italia, che dopo soli sei minuti passava in vantaggio grazie ad una rete del rossoblù Luca Lipani, bravissimo a sfruttare di testa un bel cross di Hasa.

I giocatori portoghesi sono però molto veloci e tecnici e così, dopo due soli minuti dalla rete del vantaggio, lo stesso Lipani è il destinatario del primo cartellino giallo dell’incontro, comminato a causa di una trattenuta su un avversario.

La gara, condizionata dal gran caldo, era molto combattuta ma era il Portogallo a raggiungere il pareggio al 38° dopo un’ingenuità collettiva da parte della difesa azzurra.

La svolta dell’incontro si verificava però al 44°, quando Lipani veniva espulso con cartellino rosso diretto per una gomitata ad un avversario.

Decisione che scatenava molte polemiche, ma il direttore di gara si dimostrava irremovibile nella sua decisione.

Lipani è stato certamente ingenuo, ma la decisione del direttore di gara ci è sembrata comunque eccessivamente fiscale poichè non sembrava esserci la volontà da parte del giocatore rossoblù di colpire l’avversario, ma bensì solo quella di difendere il pallone.

La prima frazione di gioco si concludeva comunque sul punteggio di 1 – 1.

Nella ripresa, con il vantaggio numerico, la formazione lusitana cominciava però a premere e riusciva a trovare il gol del vantaggio al 57° con Gustavo Sa, bissato poi al 68° da una bella rete segnata da Bras con un gran colpo di testa, che di fatto chiudeva il match.

La squadra di Bollini a questo punto crollava anche psicologicamente e subiva dunque anche il quarto (Felix) ed il quinto gol (Goncalves) per il definitivo 5 – 1.

Ora per qualificarsi gli Azzurrini dovranno riuscire Domenica prossima a battere la Polonia.

Ma con un Lipani in meno, vista la squalifica che gli sarà ovviamente comminata.

Gip

- Pubblicità -GenoART

RUBRICHE

POPOLARE

Genoa promozione di fine stagione 23/24

Il Genoa, attraverso i suoi canali social ha comunicato al popolo Rossoblù che da oggi, sullo store digitale e presso i Genoa Point del...

Radio music for peace