HomeNewsUn pari per il Messico di Vasquez contro l'Australia

Un pari per il Messico di Vasquez contro l’Australia

Pubblicato il

- Pubblicità -

Si è giocata alle 4 di questa notte ora italiana, davanti a quasi 53.000 spettatori assiepati all’AT&T Stadium di Arlington (Texas), la gara amichevole fra il Messico e l’Australia, terminata con il punteggio di 2 – 2.

La gara, fin dalle sue prime battute, non ha lesinato emozioni agli spettatori presenti, che hanno potuto assistere ad un match giocato a viso aperto dalle due squadre e con ben tre calci di rigore assegnati.

Ad aprire le marcature ci pensava Souttar, che dopo un quarto d’ora di gioco portava avanti l’Australia con un gol che decideva la prima frazione di gioco.

Nella ripresa il Messico aveva però la prima grande occasione per pervenire al pareggio grazie ad un calcio di rigore, ma Gimenez non riusciva però a trasformarlo colpendo il palo.

Così, come spesso accade nel calcio, era invece l’Australia otto minuti dopo a trovare il gol del raddoppio, con Boyle che invece trasformava il secondo penalty della serata.

Sotto di due reti i messicani però non si abbattevano, ma al contrario si riorganizzavano e trovavano le energie per la rimonta.

Rimonta che cominciava a venti minuti dal termine con un altro calcio di rigore, che questa volta Jimenez (che non è lo stesso che aveva calciato il primo penalty) trasformava.

La rete del definitivo 2 – 2 giungeva poi a sette minuti dal termine con Huerta Valera, lesto a raccogliere un prezioso assist del genoano Vasquez e a metterlo all’incrocio dei pali della porta difesa da Ryan.

Buona la prova del giocatore rossoblù, rimasto in campo per tutti i novanta minuti, che sta dimostrando di essere in un buon momento di forma e di meritarsi il posto da titolare sia nella sua Nazionale che nel Genoa.

Avanti così Johan.

Gip

- Pubblicità -GenoART

RUBRICHE

POPOLARE

Vitinha fumata bianca

Vitinha ai dettagli. Il ragazzo era stato chiaro : voglio restare al Genoa. Il Marsiglia in considerazioni dei buonissimi rapporti con la dirigenza rossoblu...

Radio music for peace