HomeNewsVerona - Genoa: le pagelle

Verona – Genoa: le pagelle

Pubblicato il

- Pubblicità -

MARTINEZ 5: impacciato già dalle prime battute, la combina grossa con una uscita senza senso

DEWINTER 6: Difficile da superare, è in ritardo sulla chiusura su Swiderski ma viene graziato da un millimetrico offside.

BANI 6.5: Mal posizionato in occasione del primo gol, si riprende con la solita prestazione da baluardo difensivo colpendo decine di palloni

VASQUEZ 6.5: Il migliore del reparto arretrato: giocatore moderno, non solo difende ma è sempre pericoloso e oltre alla traversa è fautore del gol di Albert

SABELLI 6: Esce con la lingua a terra, e solo per questo merita tanta stima, ma tecnicamente quando prova ad affondare si vedono tutti i suoi limiti

FRENDRUP 6.5: Morde sempre come un Pitbull, oggi il compito non era semplice in mezzo a due avversari ma la sua intensità è puro ossigeno per il Grifone

BADELJ 5.5: Bravo nella rottura e nel rallentare il gioco, ma poco preciso nei passaggi e in difficoltà quando viene aggredito. Non una delle sue migliori partite

MESSIAS 6: Ovunque gioca fa il suo, soprattutto quando si tratta di prendersi qualche fallo per spezzare il ritmo avversario, nel finale è poco lucido e manca il colpo del ko

HAPS 6: Sia lui che Suslov non sono in giornata e si annullano a vicenda, nell’unico pallone messo in mezzo però il grifo pareggia. Soffre la spinta di Centonze e il gol annullato all’Hellas nella ripresa si sviluppa dalla sua parte.

GUDMUNDSSON 6: Di positivo c è il gol, non è l’Albert di tempo fa e lo si vede dall’errore che da il via all’azione del gol scaligero. La rete però è pesante e solo per questo merita la sufficienza

EKUBAN 6.5: la caparbietà paga, oggi la sua incidenza sulla partita si traduce nei due episodi chiave

(THORSBY 6: Mette fisicità in un momento molto difficile della partita, andando anche vicino al gol)

(SPENCE 6: entra al posto di un Sabelli stanco, soffre la spinta di Cabal)

(BOHINEN 5.5: Lento, compassato, si mette a schermo della difesa)

(ANKEYE 6: In campo aperto è efficace e offre un assist d’oro a Messias; per il resto rimane isolato in avanti nel momento in cui il Verona prova a spingere)

Des

- Pubblicità -GenoART

RUBRICHE

POPOLARE

Genoa svelata la nuova maglia 2024/2025

Presentata oggi, nata dalla collaborazione con il brand, fornitore tecnico Kappa, la nuova maglia che i nostri ragazzi indosseranno per il prossimo campionato Serie...

Radio music for peace

Still33