HomeNewsVIDEO / GENOA-REGGINA, IL RICORDO DI ALAIMO, CAMPIONE AMARANTO CHE MORI' FOLGORATO...

VIDEO / GENOA-REGGINA, IL RICORDO DI ALAIMO, CAMPIONE AMARANTO CHE MORI’ FOLGORATO SULLA CYCLETTE. ERA IL 17 LUGLIO 1967.

Pubblicato il

- Pubblicità -

In occasione della gara Genoa-Reggina, crediamo sia giusto ricordare un calciatore della squadra calabrese di tanti anni fa, che ha una storia drammatica, finita in tragedia.

Era l’anno 1967 e Italo Alaimo, 28 anni, calciatore romano ma calabrese di adozione fu ceduto dalla Reggina al Novara.

Era atteso dalla una brillante carriera, ma morì drammaticamente folgorato sulla cyclette nel centro medico della società piemontese. La cyclette si era trasformata, per un susseguirsi di motivi, una vera e propria sedia elettrica. Mentre pedalava, con diversi giornalisti attorno che lo stavano intervistando.

Una storia assurda, dove nessuno pagò: ne la reggina, che aveva ceduto il giocatore al Novara, ne la società piemontese, visto che Alaimo ancora non aveva firmato il contratto.

Una delle tante follie italiane…

Ecco il video:

- Pubblicità -GenoART

RUBRICHE

POPOLARE

Vitinha fumata bianca

Vitinha ai dettagli. Il ragazzo era stato chiaro : voglio restare al Genoa. Il Marsiglia in considerazioni dei buonissimi rapporti con la dirigenza rossoblu...

Radio music for peace